Accordino e Renga: “Cose da matti” nella stagione del Teatro Libero

0
55

Presentata a Palazzo Marino la stagione 2018/2019 del Teatro Libero. I direttori artistici Corrado Accordino e Manuel Renga anticipano a Top Hat le linee di questo cartellone ricchissimo di proposte, che ha come filo conduttore il desiderio di fare l’impossibile. Per dirla come Dario Fo, “Cose da matti”.

Presentata la Stagione del Teatro Libero di Milano, che si preannuncia ricchissima e interessante.
“Abbiamo tante anteprime, tante produzioni. – ha spiegato Corrado Accordino – Come sempre cerchiamo di ribadire anche un modello di condivisione con altre cinque compagnie, con cui cerchiamo di cogestire e di condividere tutti i processi artistici, o molte ospitalità, tra cui alcune di rilievo come il festival Kilowatt, il Teatro della Tosse, il Teatro Libero di Palermo e tante altre compagnie – sono ventiquattro titoli – con una particolare attenzione alla contemporaneità. Cerchiamo sempre di raccontare il presente che ci abita, attraverso poesia, sogno e visioni creative.”
“Ospitiamo ancora la rassegna Palco Off, Sapori e Teatro di Sicilia – ha aggiunto Manuel Renga – e presentiamo anche un nuovo progetto, proprio ad ottobre, che è SHARE3, nuova compagnia ministeriale per il prossimo triennio, che proprio come il Teatro Libero è un collettivo di tre compagnie. Ci sembrava il luogo giusto e l’occasione giusta per presentare questo progetto alla Città di Milano.”

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here