In coincidenza con Halloween, debutta allo Spazio Avirex Tertulliano  Strega cum laude.
Dal 31 ottobre all’11 novembre Paola Giacometti e Margò Volo, autrici e interpreti, parleranno di streghe partendo da avvenimenti storici, ma con molte sfumature di umorismo e comicità. La sera del debutto, sono in programma, inoltre, festeggiamenti in stile Halloween in teatro.
Lo spettacolo si svolge al Museo etnografico e della stregoneria di Triora. Un professore accompagna alcuni studenti di scienze dell’occulto e ripercorre il celebre processo che ebbe luogo nella località ligure tra il 1587 e il 1589. Tredici donne furono processate, indotte alla confessione tra torture inimmaginabili e infine giustiziate. Si trattava di erboriste e ostetriche, depositarie di un sapere generazionale di spesso di estrazione celtica, inviso alla medicina tradizionale e alla religione cattolica.
Nel gruppo di studenti in visita al Museo, si scopre la presenza di due streghe, interpretate da Paola Giacometti e Margò Volo e nella storia si evidenzia una prima divisione tra vari tipi di magia, incluse la bianca e la nera. Ma nello svolgersi degli eventi vedremo che questo confine non è poi così delineato. I personaggi rivelano possedere sia luce che tenebra, nei pensieri come nelle azioni. Cio che in realtà può includere entrambi è l’antica sapienzialità femminile, che porta la strega sotto tortura a dire: ” Nelle erbe c’è il bene e c’è il male. Tutto è nelle stelle tutto è nelle cose”. Un ampio, libero pensiero che le donne dell’epoca pagheranno con la vita … e ancora gli odierni Torquemada non smettono di cercare di sopprimere. Noi pensiamo che non ce la faranno. .. e voi?”

31ott(ott 31)21:0011nov(nov 11)16:30STREGA CUM LAUDESpazio Avirex Tertulliano

 

Web Hosting