giovedì, Ottobre 17, 2019

Max Pisu apre la stagione del Teatro Delfino

L’11 ottobre si apre la stagione del Teatro Delfino con Max Pisu e il suo Recital. Max Pisu toccherà tanti temi, tra questi: il rapporto genitori-figli; i bambini che crescono in quell’incrocio pericoloso tra scuola, amicizie “ad alto rischio” e problemi adolescenziali, conditi da tatuaggi, piercing, creste di gel e fidanzatini; le litigate di coppia, dove il “non ricordo” diventa l’unica arma di difesa, in grado di ribaltare la realtà dei fatti.  Concluderà il recital con le riflessioni di un anziano che parla del passato in un’Italia proiettata nel futuro e rivela anche il motivo per cui i pensionati “piantonano” i cantieri. Il grande pubblico televisivo ha imparato a conoscere Max Pisu proprio nei panni di Tarcisio a Zelig. Nel tempo, però, ha dato sfogo alla sua poliedricità artistica: la sua comicità garbata, la recitazione pulita e la sua simpatia, gli hanno permesso, oltre che come attore di film, sit-com, fiction, di distinguersi come conduttore, sia in ambito televisivo che live.

L’ottava stagione sotto la direzione artistica di Federico Zanandrea e la gestione del Mecenate, conferma la tendenza ad offrire un programma ricco di proposte differenziate. Per la prima volta arriverà il circo contemporaneo con artisti internazionali, un family show, un concerto “comico” e il doppiaggio a teatro. Sul palco nomi della prosa, della risata e del piccolo-grande schermo fra cui: Giobbe Covatta, la Rimabamband, Alberto Patrucco, Natalie Caldonazzo, Francesco Branchetti, Angelo Maggi, Carlo Valli, Luca Sandri, Federico Zanandrea e Annagaia Marchioro.

11ott(ott 11)21:0013(ott 13)16:00Max PisuTeatro Delfino

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo dello spettacolo e partecipare alle nostre iniziative!

Evviva! Ti sei iscritto!

X
X