domenica, Ottobre 25, 2020

settembre, 2020

25set19:30Le voci di dentro

Dettagli

“LE VOCI DI DENTRO” nasce come progetto artistico a cura della regista e drammaturga Donatella Massimilla in collaborazione con Elena Pilan, attrice-autrice reclusa prima a San Vittore e poi trasferita nel carcere di Bollate, che sarà presente la sera del 25 settembre come interprete dei suoi stessi versi. Un dialogo trasformato in una performance-installazione, fatta di testi, immagini, visioni e scritti che vedono anche la presenza di Gilberta Crispino e del fisarmonicista Gianpietro Marazza, da sempre artisti anima del CETEC. Cittadini di un cortile di ringhiera storico di Paolo Sarpi 36, donne di tutte le età, fra cui alcune che hanno fatto la Resistenza, hanno deciso di accogliere a braccia aperte questo evento, creando davvero un ponte fra il cuore di Chinatown e il carcere, partecipando attivamente ed emotivamente. Durante la performance stenderanno lenzuola bianche e colorate alle finestre e assisteranno alla rappresentazione dalle ringhiere e dai loro balconi, creando un dialogo empatico e poetico con le parole e i versi interpretati “a distanza” dai performer nel cortile centrale. Dopo il tramonto a salutare gli spettatori, alcune immagini del carcere proiettate sulle lenzuola appese, il tutto per incontrare altri volti che non possono essere presenti fuori, altre voci di Dentro San Vittore che vogliono essere ascoltate e ricordate.

Foto Federico Buscarino

In scena

Location: Cortile casa di ringhiera Paolo Sarpi, 36

Ora

(Venerdì) 19:30

Orari

ore 19:30

X
X