“Il Figlio” dalla trilogia di Zeller diretto da Maccarinelli

0
37

Va in scena al Teatro Franco Parenti dal 21 febbraio al 3 marzo Il Figlio, con Cesare Bocci, Galatea Ranzi, Giulio Pranno e Marta Gastini diretti da Piero Maccarinelli.

il testo di Florian Zeller fa parte di una trilogia: Il Padre, La Madre, Il Figlio, racconti non collegati fra loro se non dal numero dei personaggi – sei – e dalle implicazioni umane e sociali.

Il Padre, in Italia diretto da Piero Maccarinelli, con Alessandro Haber, è poi diventato un film con Anthony Hopkins nel ruolo del protagonista e una sceneggiatura e una regia firmate da Zeller (2020).

Anche Il Figlio è diventato un film nel 2022, sempre per la regia di Zeller, con Hugh Jackman, Laura Dern, Vanessa Kirby e lo stesso Hopkins.

Mentre nel Padre sono analizzati i rapporti degli altri in relazione alla malattia dell’Alzheimer, nel Figlio Zeller ci conduce sapientemente verso le incomprensioni generazionali all’interno del nucleo familiare. 

La trama appare semplice: Nicola frequenta l’ultima classe del liceo e vive a casa della madre Anna. Suo padre Piero ha appena avuto un altro figlio con la nuova compagna Sofia. Anna informa il padre che Nicola, da tre mesi, non frequenta più il liceo e che, secondo lei, soffre di una depressione adolescenziale. Piero ne parla con Nicola che, a questo punto, esprime il desiderio di andare a vivere da lui e Sofia. Piero decide quindi di cambiare scuola a Nicola e si impegna, per quanto possibile, a ridare serenità al figlio. 

L’intreccio sembra semplice – spiega Piero Maccarinelli – ma non il tessuto di emozioni e la voglia di svelare quel che spesso – troppo spesso – si nasconde sotto la superficie delle cose.  Il testo è capace di conquistare non solo per la bellezza del linguaggio, ma anche per il grado di introspezione, i rimandi fra un personaggio e l’altro, il manifestarsi delle loro debolezze e dell’incapacità di capire se stessi e gli altri”.

ORARI
mercoledì 21 Febbraio – 19:45; giovedì 22 Febbraio – 21:00; venerdì 23 Febbraio – 19:45; sabato 24 Febbraio – 19:45; domenica 25 Febbraio – 16:15; martedì 27 Febbraio – 20:00; mercoledì 28 Febbraio – 19:45; giovedì 29 Febbraio – 21:00; venerdì 1 Marzo – 19:45; sabato 2 Marzo – 19:45; domenica 3 Marzo – 16:15

PREZZO

SETTORE A (file A–I)
intero 38€
SETTORE B (file L–R)
intero 28€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
SETTORE C (file S–ZZ)
intero 21€; under26/over65 18€

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here