Patrizia Zappa Mulas debutta all’Out Off il 9 ottobre con Il terremoto in Cile di Heinrich von Kleist per la regia di Michele Suozzo.
Il racconto dello scrittore tedesco fu pubblicato nel 1807 ed è ambientato durante l’evento catastrofico che dà il titolo al racconto, lo spaventoso terremoto che nella notte del 13 maggio del 1647 devastò la città di Santiago del Cile.
Una storia che a prima vista sembra il soggetto di un melodramma romantico: l’amore tra due giovani contrastato dalle famiglie, un malinteso delle identità, uno scambio di bambini, ma soprattutto il carattere straordinario degli avvenimenti e il loro esito straziante. Il testo insinua tuttavia una visione dell’uomo e del mondo completamente estranea all’orizzonte ideologico di quel tempo e, per diverse ragioni, è molto vicina al nostro.
Nel lavoro in scena all’Out Off la voce narrante di Patrizia Mulas si intreccia su diversi piani con il canto e la musica ricca di atmosfere elettroacustiche, ritmi e suoni ipnotici utili ad esprimere il carattere duplice dei personaggi e rendere concreti gli aspetti più onirici, in bilico tra realtà e sogno.

09ott(ott 9)20:4514(ott 14)16:00IL TERREMOTO IN CILE - DAS ERDBEBEN IN CHILITeatro Out Off

Web Hosting