Intervista a Luca Toracca protagonista di “Un letto fra le lenticchie”

0
92

Alan Bennet segna il ritorno in scena all’Elfo Puccini di Luca Toracca. Un dittico composto da Aspettando il telegramma, che ha terminato le repliche lo scorso 16 maggio e da Un letto fra le lenticchie, che debutta il 18 maggio e resterà in scena fino al 30. Si tratta del terzo monologo che l’attore, uno dei pilastri dell’Elfo Puccini, dedica a questo autore, dopo i successi di Una patatina nello zucchero e appunto Aspettando il telegramma. “Il mio amore per Alan Bennet – precisa – è nato perché nella lettura della sua produzione, ho ritrovato degli elementi che mi appartengono, come la sensibilità e l’ironia”.

Protagonista di Un letto fra le lenticchie è Susan, una donna che intende vivere al di là di quello che le convenzioni sociali le imporrebbero in quanto moglie di un vicario della chiesa anglicana. Afferma le sue convinzioni sociali e religiose combattendo contro i bacchettoni che la circondano, portando avanti le sue istanze e il suo modo di concepire la vita.

“Tornare in scena dopo questo lungo periodo di chiusura dei teatri – spiega l’attore – è stato da una parte quasi un trauma, dall’altra ha significato una grandissima gioia, proprio perché un attore vive della presenza del proprio pubblico”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here