lunedì, Aprile 19, 2021
Home Interviste Incontri Andrea Paolucci: "Anche chi non è in finale formerà la base della...

Andrea Paolucci: “Anche chi non è in finale formerà la base della nuova generazione teatrale”

Andrea Paolucci, regista e drammaturgo, fondatore e co-direttore artistico della Compagnia del Teatro dell'Argine, è tra i giurati del Premio Hystrio alla Vocazione. Gli abbiamo chiesto un commento a caldo su questa 29^ edizione.

-

Andrea Paolucci, regista e drammaturgo, fondatore e co-direttore artistico della Compagnia del Teatro dell’Argine, è tra i giurati del Premio Hystrio alla Vocazione. Gli abbiamo chiesto un commento a caldo su questa 29^ edizione.

“Sono 224 i partecipanti quest’anno, noi abbiamo visto qui a Milano gli ultimi 40. In finale sono ovviamente arrivate le eccellenze, ma siamo certi che anche molti di coloro che non sono arrivati fino in fondo diventeranno la base della nuova generazione teatrale”.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo dello spettacolo e partecipare alle nostre iniziative!

Evviva! Ti sei iscritto!

X
X