Abbiamo incontrato Marta Belloni, Cristian Ruiz, Stefania Pepe e Antonio Torella, protagonisti di Appiccicati – Un musical diverso, in prima nazionale al Teatro Filodrammatici dal 7 maggio, in scena fino al 26 maggio.

Lo spettacolo, un musical da camera spagnolo scritto da di Ferran González, Alícia Serrat, Joan Miquel Pérez ricevendo 3 Premi “Butaca” in Catalogna e 2 Premi “Max”, è una satira su amore e sesso ai tempi di Tinder.

Un uomo e una donna (Cristian Ruiz e Marta Belloni) si conoscono in una discoteca e fanno subito sesso nel bagno. Ma la situazione si complica quando i due scoprono di non riuscire a staccarsi.

Dovranno affrontare una lunghissima attesa in un pronto soccorso, in compagnia di un’infermiera (Stefania Pepe) “che farà di tutto tranne che aiutarli” e un medico poco collaborativo (Antonio Torella) che è in realtà “un pianista con il camice”.

“Sicuramente è complicato cantare in posizioni appiccicate come la nostra – spiega Marta Belloni – anche perché nel corso dello spettacolo vanno cambiate ed è molto folkloristico il come vengono cambiate”. “La nostra è comunque la riprova che si può cantare in tutte le posizioni ed è devo dire che è molto divertente – prosegue Cristian Ruiz.

07mag(mag 7)21:0026(mag 26)16:00AppiccicatiTeatro Filodrammatici