Mario Cervio Gualersi: sette anni di lecite/visioni

0
58

Mario Cervio Gualersi racconta a Top Hat Spettacolo Online un bilancio di sette anni di “Lecite/visioni storie di amori lgbt”, il festival di cui è direttore artistico. Ideata e promossa dal Teatro Filodrammatici di Milano, la assegna è in programma dal 26 al 28 ottobre 2018.

Torna per il settimo anno dal 26 al 28 ottobre il Festival Lecite/visioni storie di amori lgbt, ideato e promosso dal Teatro Filodrammatici di Milano, con la direzione artistica di Mario Cervio Gualersi.
L’edizione 2018 si sofferma su fenomeni di scottante attualità, come bullismo tra gli adolescenti e la privazione dei diritti civili, con proposte giovani e diversificate, come Artemy di Simone Carella, Barbara Moselli e sua stand up comedy Le donne baciano meglio, il duo Le NoChoice di Federica Tuzi e Merel Van Dijk e la comicità di Daniele Gattano con “Fuori!”. In programma anche una collaborazione con le Nina’s Drag Queens che rivisitano la figura di Alma Mahler in Vedi alla voce Alma e una lettura scenica di Zeus in Texas di Sergio Casesi vincitore della prima edizione del “Premio Carlo Annoni”. Mario Cervio Gualersi racconta a Top Hat Spettacolo Online un bilancio di questi sette anni di festival, tra preoccupazioni per “il periodo storico pieno di incertezze e di preoccupanti chiusure” e la soddisfazione per il crescente successo della rassegna.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here