giovedì, Dicembre 2, 2021
Home Interviste Lucrezia Lante della Rovere: "Il mio personaggio, doloroso ma mai retorico"

Lucrezia Lante della Rovere: “Il mio personaggio, doloroso ma mai retorico”

Abbiamo intervistato Lucrezia Lante della Rovere, interprete con Alessandro Haber de "Il Padre", pièce di Zeller sulla condizione di un malato di Alzheimer, in scena al Teatro Manzoni di Milano dal 10 al 27 gennaio. La regia è di Piero Maccarinelli.

-

Lucrezia Lante della Rovere, interprete de Il Padre in scena al Teatro Manzoni di Milano dal 10 al 27 gennaio con la regia di Piero Maccarinelli, racconta l’emozione nell’interpretare un personaggio così difficile come quello di Anna, la figlia che si ritrova a fare i conti con il padre (Alessandro Haber) che mostra i segni della malattia di Alzheimer. “Ho trovato molto affascinante l’aspetto umano e doloroso del personaggio che interpreto ma nello stesso tempo mai retorico, mai pesante.

10gen(gen 10)20:4527(gen 27)15:30IL PADRETeatro Manzoni

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo dello spettacolo e partecipare alle nostre iniziative!

Evviva! Ti sei iscritto!

X
X