lunedì, Novembre 18, 2019
Home Interviste Michele Segreto di servomutoTeatro: "Con Phoebuskartell raccontiamo l'obsolescenza programmata"

Michele Segreto di servomutoTeatro: “Con Phoebuskartell raccontiamo l’obsolescenza programmata”

La nostra intervista a Michele Segreto, ideatore e regista di Phoebuskartell, la commedia sull'obsolescenza programmata di servomutoTeatro, in scena per Nuove Storie al Teatro Elfo Puccini fino al 21 giugno.

-

Michele Segreto è ideatore e regista di Phoebuskartell di servomutoTeatro, in scena per Nuove Storie al Teatro Elfo Puccini fino al 21 giugno. “Il nostro testo – spiega – racconta la nascita dell’obsolescenza programmata, un fenomeno per cui ci sono alcuni prodotti, tendenzialmente tecnologici, che vengono costruiti e progettati per bloccarsi e non funzionare più per un determinato lasso di tempo”. In Phoebuskartell si immagina infatti una riunione segreta del Gruppo Bilderberg dei produttori di fonti luminose artificiali, che stabiliscono una riduzione della durata della vita delle lampadine per venderne di più, lucrando sul bisogno del consumatore e obbligandolo a spendere più frequentemente. Phoebuskartell ha vinto il Premio Scintille 2016, il Bando NEXT 2018/2019 Regione Lombardia ed è stato finalista a In-Box – Rete di Sostegno al Teatro Emergente Italiano 2018.

17giu(giu 17)19:3021(giu 21)19:30PhoebuskartellTeatro Elfo Puccini

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo dello spettacolo e partecipare alle nostre iniziative!

Evviva! Ti sei iscritto!

X
X