sabato, Gennaio 23, 2021

Mitomania 2020 Conversazioni con Enea e il mare

Quinta edizione di Mitomania, un convegno multidisciplinare che promuove lo studio del mito, che avrà luogo a Siracusa, Catania e fruibile anche in webinar. Tre giorni dedicati al mito di Enea, a naufragi e fondazioni dell’essere e della città.
Durante la giornata inaugurale di venerdì 18 sono in programma, alle ore 10, nella sede storica del Gargallo, in via Tommaso Gargallo, in Ortigia, la presentazione del convegno, che si apre con le due mostre fotografiche “Corpi migranti” di Hirzel Max e “Africa!” a cura dell’Associazione Fototeca Siracusana e con la partecipazione della giovanissima cantautrice Claudia Anastasi. Le conversazioni riprendono di pomeriggio alle ore 15 nella sede dell’Associazione Exedra a Palazzo Francica Nava, via Landolina 5, con la presentazione dello straordinario lavoro di recupero dei corpi dei migranti raccontato da José Sudano. Gli operatori dello Sprar per vulnerabili della Casa Valdese di Vittoria ci illustrano poi il processo di “fondazione del loro gruppo rispetto al lavoro di soccorso ai vulnerabili”. Prosegue la giornata l’intervento di Domenico Amoroso che ci mostrerà le rappresentazioni pittoriche della figura di Enea nei vari secoli; di seguito Sebastiano Anastasi proporrà un’interpretazione psicoanalitica di Enea, un individuo resiliente, che dalla tragedia fonda una nuova città e trova una nuova patria “interna”; segue il bibliografo Sergio Cilea con la presentazione di un’antica edizione dell’Eneide del XVIII in lingua siciliana; la giornata si conclude con la rievocazione della figura di Didone attraverso i versi recitati da Sonia Grandis dei canti I, IV e VI dell’Eneide per la drammaturgia di Maurizio Maravigna con il percussionista Peppe Di Mauro.
Il secondo giorno sabato 19 a partire dalle ore 9, nella sede del Palazzo Francica Nava in via Landolina 5, il convegno continua con le relazioni di Alberto G. Biuso su Elena, di Anna Sabatini Scalmati sul significato psicoanalitico del “meticciato” e di Sergio Russo sui “padri” fondatori ci mostreranno il mito di Enea da vari vertici; segue Maria Panetta che illustrerà la pubblicazione in Diacritica degli atti di “Mitomania: conversazioni con le ninfe ed i fiumi” edizione del 2019. Alle ore 15 Giancarlo Germanà ci condurrà attraverso le tracce archeologiche del mito di Enea; la scrittrice Giuseppina Norcia evocherà Elena e le divinità marine; conclude Raimondo Fassa con un intervento sul concetto di Mar Mediterraneo e che cosa rappresenta per la nostra cultura. Alle ore 18.30 ha inizio un evento a pagamento, un passaggio andata e ritorno in barca dal porto di Siracusa a Punta Maddalena, dove si svolgerà una rappresentazione teatrale dedicata a Federico e il suo Secondo, seguita da un momento conviviale.
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo dello spettacolo e partecipare alle nostre iniziative!

Evviva! Ti sei iscritto!

X
X