Come si concilia il desiderio di maternità con la crisi dei giorni nostri? Una crisi economica certo, ma anche di valori. Rapporti umani sempre più superficiali e fugaci… Coppie che scoppiano, attimi sempre più fuggenti, il futuro che arriva al massimo a domani. Come poter fare un progetto di vita, per la vita? La protagonista della commedia – vincitrice del premio Achille Campanile 2017 , – a un figlio non vuole rinunciare e alla crisi economica ed esistenziale risponde convocando i suoi tre più cari amici e chiede loro di fecondarla. La richiesta getta tutti nell’imbarazzo. Tra sbigottimento, pudore, scrupoli e resistenze ma anche tentazioni, sentimenti e coscienza, i tre reagiscono in modo diverso e ci riservano colpi di scena.

26apr(apr 26)21:0013mag(mag 13)18:00Prestazione occasionaleTeatro Martinitt