“Robin Hood il Musical”, le interviste a Manuel Frattini, Fatima Trotta e Mauro Simone direttamente dal backstage

0
35

Poco prima del debutto milanese del musical Robin Hood, abbiamo incontrato Manuel Frattini che,nei panni dell’impavido eroe che ruba ai ricchi per dare ai poveri, accompagnerà gli spettatori del Teatro Nuovo dal 6 al 15 aprile tra le magie e le insidie della foresta incantata di Sherwood. Con lui anche Fatima Trotta, Lady Marian, che ha dichiarato il suo entusiasmo per questa sua prima prova in un musical.

Abbiamo poi intervistato Mauro Simone, regista dello spettacolo, che ha spiegato i dettagli di questa nuova versione 2.0.

Le avventure del coraggioso ladro gentiluomo, che si tramandano da oltre ottocento anni, approdano sul palcoscenico accompagnate da tutti i personaggi della tradizione: Robin e Lady Marian, il simpatico Little John, fidato amico di Robin che lo accompagna in tutte le sue avventure; Lady Belt, amica del cuore e confidente di Marian; l’improbabile e disonesto Principe Giovanni e il suo perfido consigliere Sir Snake; l’affettuoso e generoso Fra Tuck e, ancora, gli amici di Robin, avventori, banditi, arcieri, dame, ancelle e servitori, saranno protagonisti di questa leggenda senza tempo che vuole raccontare come un uomo può diventare un eroe.

“Robin Hood è un supereroe alternativo, non ha super poteri, ma ha dei poteri che conquistano il mondo: coraggio, generosità e determinazione. Sono questi tre valori che ci permettono di amare Robin e di sentirlo più umano è vicino a noi. Tre valori che aprono una visione ancora più ampia della vita.”

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here