Inaugura la stagione 2019/2020 del Teatro Fontana Rosario Lisma (nella foto di Alessandra Merisio) accompagnato dalla chitarra del musicista Gipo Gurrado.

Nella suggestiva cornice dei Chiostri Bramanteschi adiacenti al teatro, en plein air, l’attore farà conoscere al pubblico la singolare storia di Vincenzo Rabito, bracciante siciliano semi-analfabeta che per anni, chiuso a chiave nella sua stanza, senza dare spiegazioni a nessuno, ha digitato su una vecchia Olivetti la sua storia. Ne è venuto fuori un romanzo storico e di formazione sul nostro paese nel ‘900, ma visto dal gradino più basso.

La storia, messa insieme nel corso di 80 anni e poi rimasta in un cassetto per altri 15, era contenuta in un manoscritto con un punto e virgola dopo ogni parola. Oltre mille fittissime pagine scritte – o meglio parlate – in un siciliano secco. 

Con l’accompagnamento musicale del musicista Gipo Gurrado, Rosario Lisma legge una selezione di brani del libro e canta alcune canzoni popolari della terra matta in questione. 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here